Stocco Stocco

F.lli Stocco Arredobagno


Choose language


Menù di navigazione


Quotidianità certificata

“I vostri gesti quotidiani danno vita al nostro design”: questa è la Mission di Stocco. Disegnare un mobile per il vostro quotidiano non significa solo renderlo fruibile per i gesti di ogni giorno, significa anche renderlo sicuro, omologato, certificato. Per questo, tutti i nostri arredi ed i lavabi sono sottoposti a test severissimi, dove i gesti di ogni giorno sono ripetuti centinaia di volte. Stocco dispone di un protocollo interno riguardante il sistema qualità: questo protocollo, molto severo, definisce tutte le procedure, i test e le prove necessarie affinché ogni nostro prodotto ed ogni componente del nostro prodotto, superi gli standard qualitativi richiesti dal mercato. Per la certificazione e la garanzia dei nostri test ci avvaliamo di un laboratorio esterno e indipendente, il Catas. Il Catas nasce proprio per favorire lo sviluppo tecnologico delle imprese italiane del legno, del mobile, dell’arredamento e dei settori ad esso collegati ed è, attualmente, il maggior istituto italiano di ricerca-sviluppo e laboratorio di prove per il settore legno-arredo.

Le prove che Stocco richiede al Catas, ente certificatore italiano nel settore legno arredo, sono di svariato tipo e riguardano sia la sicurezza (come ad esempio la tenuta degli agganci dei mobili, a pieno carico, la tenuta delle cerniere, delle guide dei cassetti, dei reggiripiani, la tenuta dell’incollaggio dello specchio al suo telaio in alluminio), sia l’estetica del mobile; ad esempio le verifiche per testare la consistenza della vernice in termini di spessore, la resistenza al graffio, la variazione del colore con il passare del tempo, la tenuta alla ruggine delle parti cromate, la tenuta alla ruggine degli specchi, la tenuta alla corrosione delle parti metalliche verniciate.

Sono quattro i grandi gruppi di prove che eseguiamo: le prove che attestano la qualità del prodotto da noi venduto, le prove di confronto tra varie componenti, le prove di sicurezza sulle parti cromate o laccate, le prove cicliche per la verifica del mantenimento della qualità riconosciuta dal mercato. Tra i test che effettuiamo ci sono le prove di tenuta di ante, cassetti e pensili, dei bordi impiallacciati e delle strutture che compongono il mobile. Apriamo e chiudiamo i cassetti con macchine speciali, eseguendo cicli severi e ripetuti per verificare le cerniere e le guide. I mobili vengono caricati con 13kg di peso mentre gli interni dei cassetti sono riempiti con pesi fino a 11 kg: così allestito, il mobile o il pensile viene posto su un banco di prova dove un braccio meccanico apre e chiude il cassetto fino alla massima estensione, per 10 cicli. Per testare la tenuta dei pensili, invece, carichiamo il mobile con un peso di 65 kg e poi lo lasciamo appeso per oltre una settimana.

Anche le ante e le porte sono sottoposte a test: le apriamo e chiudiamo grazie ad un braccio meccanico, che effettua questo movimento per oltre 20000 cicli. In aggiunta, carichiamo l’anta o la porta, in verticale, con 30 kg di peso e con un braccio pneumatico la apriamo e chiudiamo per 10 cicli. Così come testiamo il mobile, testiamo anche tutte le sue componenti. È fondamentale, per noi, acquistare materiali garantiti e testati, ma è altrettanto basilare eseguire prove sia di staticità che di durata sugli stessi materiali applicati al nostro mobile. Non ci accontentiamo di una garanzia di qualità generica, ma pretendiamo un controllo specifico, abbinato al nostro arredo.

La cromatura delle maniglie e la laccatura dei nostri arredi sono oggetto di specifiche prove, sia visive, per l’eliminazione di eventuali difetti estetici, sia di sicurezza. Ad esempio, per verificare la tenuta alla corrosione delle maniglie cromate, utilizziamo una camera in nebbia salina. Le parti vengono chiuse ermeticamente, per 250 ore, all’interno di una cabina dove acqua demineralizzata e sale puro, sottoposti a 35° C di temperatura, sprigionano nebbia salina. Questi test vengono eseguiti ciclicamente per verificare gli standard nel tempo. Gli specchi, invece, vengono testati a campione, per controllare le verniciature e gli incollaggi del telaio in alluminio.


In order to see Stocco website correctly you need to install the new version of the "Adobe Flash Player ®". Click on "Install" and follow simple instructions.